Oliver Potzsch, l’autore, è nato a Monaco nel 1970 ed è discendente da una famiglia alla quale appartennero nel XVI° e XVII° personaggi che vissero come boia (una vera e propria dinastia) i tempi bui di quella caccia alle streghe che si rivelò particolarmente cruenta, con centinaia di condanne, proprio nella città vescovile di Bamberga. Lo scrittore ambienta quindi questo “noir” nelle zone in cui i suoi antenati agirono e ci fa capire con un romanzo, ricco di personaggi in parte storici, come questi “strumenti del potere” vivessero la dura realtà di allora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *